QR Code Business Card
Dove mangiare a Rimini
Dove dormire a Rimini
Aziende e servizi a Rimini
Spiagge e bagnini a Rimini
Annunci a Rimini
Annunci a Rimini
Annunci a Rimini

Pubblicare contenuti turistici su questo portale è molto importante per incentivare la visibilità della tua struttura ricettiva sul web. Avrai la possibilità di pubblicare annunci turistici, pubblicizzare un'attrazione o un monumento del tuo paese, inserire il tuo profilo professionale per farti conoscere nel turismo...ti consigliamo di usufruire di questi strumenti!
Profili Professionali Strutture Ricettive Annunci Turistici Dest. Turismo Article Marketing
Albergatori, Ristoratori, Agenti di Viaggio e operatori turistici si presentano online!
Hotel, Bed and Breakfast e altre strutture hanno pagina dedicata, inserisci anche la tua!
Annunci, Offerte di lavoro e altre inserzioni che riguardano il settore turismo.
Località turistiche, destinazioni, luoghi e monumenti interessanti ed importanti in Italia.
Articoli di Marketing per pubblicizzare eventi, strutture ricettive e offerte turistiche.
Inserisci Profilo Inserisci Struttura Inserisci Annuncio Inserisci Destinazione Inserisci Articolo

Alberghi e denuncia dei prezzi, quando?

28 settembre 2011 13:20 0 commenti

Articolo pubblicato da

Secondo la legge un albergatore deve comunicare alla “Provincia” tutto il tariffario inerente alla propria attività . La comunicazione deve avvenire in tempo utile e deve fornire tutti i dettagli.

I gestori delle strutture ricettive alberghiere ed extralberghiere devono obbligatoriamente comunicare alla Provincia entro il 15 ottobre di ogni anno con validità  15 gennaio dell’anno successivo, la denuncia dei prezzi (anche se non si modificano le tariffe) e delle attrezzature, comunicando i soli prezzi massimi dei servizi offerti, le caratteristiche delle strutture e i periodi di apertura.

La mancata o incompleta comunicazione dei prezzi entro i termini previsti, comporta l’impossibilità di applicare prezzi superiori a quelli indicati nella denuncia dell’anno precedente oltre all’applicazione di una sanzione amministrativa.

Facoltativamente è consentita un’ulteriore comunicazione entro il 15 marzo dell’anno successivo per la variazione di prezzi in aumento che si intendono applicare dal 15 giugno dello stesso anno.

Questa pagina è stata visualizzata: 1.810 volte

Lascia un commento

Per poter scrivere commenti devi essere registrato al portale. Registrati. Se sei già un utente registrato devi loggarti. Login.