QR Code Business Card

Pubblicare contenuti turistici su questo portale è molto importante per incentivare la visibilità della tua struttura ricettiva sul web. Avrai la possibilità di pubblicare annunci turistici, pubblicizzare un'attrazione o un monumento del tuo paese, inserire il tuo profilo professionale per farti conoscere nel turismo...ti consigliamo di usufruire di questi strumenti!
Profili Professionali Strutture Ricettive Annunci Turistici Dest. Turismo Article Marketing
Albergatori, Ristoratori, Agenti di Viaggio e operatori turistici si presentano online!
Hotel, Bed and Breakfast e altre strutture hanno pagina dedicata, inserisci anche la tua!
Annunci, Offerte di lavoro e altre inserzioni che riguardano il settore turismo.
Località turistiche, destinazioni, luoghi e monumenti interessanti ed importanti in Italia.
Articoli di Marketing per pubblicizzare eventi, strutture ricettive e offerte turistiche.
Inserisci Profilo Inserisci Struttura Inserisci Annuncio Inserisci Destinazione Inserisci Articolo

Gli albergatori contro l’aumento della tassa di soggiorno

albergatori scioperoGli albergatori si oppongono con forza all’aumento della tassa di soggiorno e scelgono di scendere in piazza a Roma per protestare, contro un ulteriore passo che potrebbe portare alla crisi del settore turistico italiano.

La proposta era stata avanzata dal Campidoglio, con l’intento di innalzare i la tassa di soggiorno nella capitale.

In piazza Santi Apostoli la manifestazione si schiererebbe contro questo aumento che potrebbe creare ulteriori disagi al turismo e all’indotto.

Per la prima volta nella storia gli albergatori scendono in piazza per protestare e il presidente di Federalberghi Roma, Giuseppe Roscioli annuncia una forte protesta nel caso in cui non fossero ascoltati.

Messaggi forti vengono mostrati dai manifestanti, “Follia l’aumento della tassa di soggiorno. Federalberghi Roma non ci sta”, talvolta anche in inglese, “Dear tourist, we are also protesting on your behalf” (“Caro turista, stiamo manifestando anche per te”).

La protesta è promossa da Confcommercio Roma e ha unito molte persone che hanno manifestato con altrettanti striscioni esposti: “I turisti non sono agrumi, basta spremerli”, “Il turismo è una ricchezza, difendiamolo”.

I militanti in prima fila erano il presidente di Confcommercio Roma e Federalberghi Roma, Giuseppe Roscioli, il presidente della Fipe, Fabio Spada, e i rappresentanti di Faita, Albaa, Sib e Confesercenti-Asshotel.

Agenzie di viaggio online, albergatori contro

travel onlineGli albergatori si rivolgono all’Antitrust per contrapporre le agenzie di viaggio online, le cosiddette Olta «Online Travel Agencies».

Federalberghi denuncia alcuni punti chiave di questa relazione tra alberghi e Olta. Come primo punto da prendere in riferimento c’è l’annullamento delle clausole imposte dai grandi portali di prenotazione, che devierebbero l’andamento del mercato, mediante commissioni sempre più onerose.

Le clausole incriminate impongono barriere fondamentali alla concorrenza, impedendo l’accesso a nuovi operatori intermediari mettendo in una posizione di svantaggio i clienti finali, che non possono, in questo modo, approfittare di prezzi più convenienti.

Un argomento fondamentale da affrontare, perché determina il blocco delle tariffe in netto contrasto con quelle che una maggiore concorrenza potrebbe restituire, una via che incentiverebbe lo sviluppo del turismo online.

La cosiddetta clausola di “parity rate”, inoltre, vieterebbe agli alberghi di proporre prezzi inferiori rispetto a quelli comunicati sui principali portali di prenotazione. La conseguenza è che ai turisti viene, di fatti, negata la possibilità di usufruire di condizioni più favorevoli e di rivolgersi direttamente all’albergo.

Questo evidente contrasto non rientra solo nel quadro del mercato italiano, ma si sta riflettendo in un contesto di più generica conflittualità.

Infatti, non solo Federalberghi, ma anche Hotrec, European Trade Association of hotels, restaurants and cafes, ovvero la Confederazione Europea degli Imprenditori del settore alberghiero, già da tempo, ormai, ha avviato la protesta in tutta Europa.

Albergatori e il nuovo viaggiatore

alberghiAnche quest’anno gli albergatori tornano a interrogarsi su quali saranno le prospettive del 2014, cercando di conoscere la strada migliore da intraprendere per riscontrar un nuovo successo.

Il settore turistico è strettamente legato a quello del web marketing turistico, sempre più in fermento e che si propone di rispondere alle domande degli albergatori, in fatto di pratiche da adottare, grazie all’introduzione all’analisi di recensioni e feedback online.

Le nuove tecnologie sono sempre state ottime sostenitrici delle nuove strategie di management da intraprendere, perché hanno sempre saputo offrire una risposta in più rispetto ai metodi tradizionali.

Certo, curare il proprio sito e analizzare i dati della web analytics, conoscere le azioni da intraprendere sui social network, possono essere solo alcuni dei suggerimenti che un esperto di web marketing può fornirvi.

Ma ciò che va a braccetto con questo settore è prima di tutto l’ospitalità, che deve sempre saper rispondere alle richieste del cliente finale.

Il pubblico diventa sempre più esigente e sta subendo un forte cambiamento, come è tipico del passare degli anni, una svolta storica e tecnologica coinvolge questa società, che ha voglia di genuinità e diversità.

Si delineano lentamente le caratteristiche del nuovo viaggiatore, un utente che si muove per scovare l’esperienza di viaggio imperdibile, che sfugge al pacchetto preconfezionato e alla standardizzazione.

È all’interno di questa nuova visione che l’hotel deve mostrare le sue proposte invitando a un’esperienza unica e indimenticabile.

Un’esperienza che attira da lontano i propri turisti, che ne scoprono le peculiarità attraverso le pagine del web o la bacheca di un social network.

L’importanza di ascoltare, pone le basi per delineare un’esperienza di viaggio memorabile e una proposta unica di ricettività.

Aspettando l’EXPO 2015, gli albergatori si organizzano

expo 2015 milanoAspettando l’EXPO 2015, gli albergatori si organizzano e incontrano la Confcommercio per gestire le modalità dell’accoglienza che dovranno attuare con l’arrivo di 20 milioni di visitatori, previsti.

Più della metà saranno italiani ma è stimata anche una grossa affluenza di stranieri, in questa ottica ci si muove per avviare i lavori, che gli operatori del settore stanno preparando nel territorio milanese.

Ben 65 padiglioni evidenziano la partecipazione di 130 Paesi e circa 10 organizzazioni internazionali, che occuperanno una superficie enorme che è stata progettata per identificarsi come una “smart city”, costituita da 80 edifici.

Una struttura simbolo della modernità estrema e sostenibilità avanzata, che è risultato di enormi investimenti fatti in previsione di un evento di portata epocale e, ovviamente, globale.

L’Expo sarà un’occasione irripetibile per l’Italia e il suo turismo, in particolare per ciò che concerne l’attrattiva nei Paesi extraeuropei, soprattutto Cina e Russia.

L’accoglienza e i servizi offerti dovranno essere all’altezza delle esigenze dei visitatori, che saranno i rappresentanti di una tendenza che necessariamente dovrà imboccare una direzione positiva capace di portare all’aumento dell’attività turistica.

Incentivare le persone a soggiornare nel nostro territorio è una delle prerogative da tenere in considerazione per ricominciare un nuovo sviluppo.

L’Expo 2015 sarà, ovviamente suddiviso per aree tematiche e cluster, che tratteranno argomenti che vanno dalla produzione di cacao, caffé, frutta e legumi, all’attenzione sulle zone aride, sulle isole, fino ad arrivare al Bio-Mediterraneo, alla salute, bellezza e all’armonia.

Una biodiversità declinata dal cibo all’arte, dal futuro alle tradizioni, per delineare le qualità di un prodotto turistico sempre più attraente.

Anno nuovo vita nuova festeggiamolo con un viaggio

Hai già deciso dove festeggiare la fine dell’Anno Vecchio e dare il benvenuto all’Anno Nuovo? Il Girasole Viaggi propone, come ogni anno, delle soluzioni originali e per tutti i gusti! Per chi ama il freddo e i paesaggi innevati, per chi ama il clima mite e i paesaggi soleggiati, per chi preferisce visitare città d’arte, per chi vuole gustarsi il relax di una Spa o la tranquillità del lago… ognuno può scegliere la sua vacanza ideale!

Ad esempio una meta per delle proposte brevi e alla portata di tutti è la Svizzera. Queste sono solo alcune idee: dal 29 dicembre al 1 gennaio 2014, 4 giorni/3 notti con pernottamento nella rilassante Val Poschiavo ed escursione in giornata nell’incontaminata Val Roseg con le caratteristiche slitte trainate dai cavalli. Ricco Cenone di Gala con musica dal vivo e giochi nella suggestiva cornice di due piccoli hotels rustici.

Dal 30 dicembre al 1 gennaio 2014 pacchetto di 3 giorni/2notti per soddisfare i palati più fini e gli amanti del benessere: soggiorno a Tirano all’hotel Centrale dotato di una moderna Spa e un particolarissimo “Viaggio Enogastronomico” che vi porterà alla visita delle spettacolari cantine seicentesche Salis scavate nella pietra e cui seguirà una degustazione di vini pregiati. Cenone di fine anno in vineria tipica con menù valtellinese.

Due proposte, sempre dal 30 dicembre al 1 gennaio 2014, per tutti coloro che amano il fascino dei laghi e i fuochi d’artificio che si specchiano in essi : un ricco Cenone a bordo di un battello nello splendido scenario del lago alpino di Thun o sul lago dei Quattro Cantoni partendo dalla romantica Lucerna con Cenone a bordo di un’elegante e moderna motonave con musica dal vivo. Nell’ambito di questi pacchetti vengono sempre proposte escursioni e visite nei luoghi più caratteristici di queste regioni.

Per tutti gli amanti delle alte vette è vivamente consigliata la salita con la ferrovia della Jungfrau, la più’ alta d’Europa (3.454 metri), per ammirare da vicino lo spettacolare ghiacciaio dell’Eiger. I pernottamenti e il Cenone sono previsti nell’elegante cittadina di Interlaken adagiata tra i laghi di Thun e Brienz. Il pacchetto è in offerta dal 30 dicembre al 1 gennaio 2014. Per tutti coloro che amano festeggiare il passaggio al Nuovo Anno in piazza vi sono queste due soluzioni: l’intramontabile Parigi proposta con viaggio in treno notturno in vagone letto da Milano Centrale e la poliedrica Zurigo.

Quest’ultima che per l’occasione si riveste di magiche luci e colori, offre la festa in piazza più grande della Svizzera. Per entrambi i pacchetti vi è la possibilità di prenotare il Cenone in ristorante.
A chi predilige i tour di gruppo con accompagnatore per una vacanza culturale ed itinerante, Il Girasole suggerisce “Madrid e il tour dell’Andalusia” dal 28 dicembre al 03 gennaio 2014, combinazione vincente che coniuga la maestosità dei palazzi e monumenti di Madrid con la magica atmosfera dell’Andalusia, cuore pulsante e passionale della Spagna.

In alternativa il “ Tour delle Città Imperiali del Marocco” dal 28 dicembre al 4 gennaio 2014 sempre con accompagnatore in lingua italiana, vi porterà a conoscere l’anima lieve e garbata di questo Paese dalle mille sfaccettature e dal ricco Patrimonio culturale.
IL GIRASOLE VIAGGI – MILANO- www.ilgirasoleviaggi.it

Albergatori e le truffe delle carte di credito clonate

carte di credito clonate e truffe per albergatoriDa Senigallia e dal corriereadriatico.it viene nuovamente lanciato l’allarme che tocca un tasto davvero dolente per gli albergatori, che si trovano a fare i conti con le truffe con carte di credito americane clonate.

Alcuni casi di truffe del genere hanno riportato sotto accusa le carte di credito americane, a quanto pare anche poco sicure da questo punto di vista.

Ecco in che modo si svolgeva la truffa: il pagamento della prenotazione veniva effettuato tramite questo tipo di carte, i sedicenti clienti successivamente annullavano il soggiorno, in questo modo chiedevano il rimborso della quota della prenotazione attraverso un bonifico bancario.

Un meccanismo che ha causato ingenti perdite.

Anche gli assegni postdatati accendono le perplessità in merito ai pagamenti, talvolta cinque mesi di differenza, che in realtà alcuni albergatori avrebbero favorito per alcuni clienti fidati, ma che oggi sono sotto la lente di ingrandimento della commissione comunale di Senigallia.

Un turismo già perdente per via della crisi si trova a dover subire ulteriori attacchi economici, rendendo difficile ogni gestione e manovra. Ed è proprio alla luce di ciò che alcuni albergatori pur di lavorare hanno accettato alcune richieste inconsuete, come ritardare l’incasso del soggiorno e accettare assegni post datati.

In Svizzera il treno nella roccia tra i ghiacciai

trenino-rosso-svizzeraNel Cantone di Berna, nella regione dell’Oberland Bernese, si trova la cittadina di Interlaken, centro economico e culturale della regione. Interlaken significa “tra i laghi”: infatti la cittadina è distesa fra i laghi di Thun e di Brienz. A ragione è considerato uno dei luoghi più belli di tutta la Svizzera, per le imponenti vette e ghiacciai che coronano, a sud, questa regione. E’ anche famoso anche per le sue stazioni sciistiche e le sue piste che ogni anno sono sede di prove del campionato mondiale di sci.

Da Interlaken è possibile, durante i mesi da maggio a ottobre visitare la Schynige Platte (1967m) viaggiando a bordo di un treno a cremagliera d’epoca, potendo ammirare, lungo il percorso, lo scenario affascinante della ‘’triade’’ Eiger, Mönch e Jungfrau. Qui è presente un giardino botanico alpino unico nel suo genere, con oltre 500 specie vegetali di montagna percorrendo numerosi e comodi sentieri. Un’attrazione particolare per tutti gli amanti della natura.

Interlaken è però il punto di partenza per uno dei più affascinanti viaggi con i trenini di montagna che costituiscono le ferrovie della Jungfrau.

Per arrivare alla stazione di Kleine Scheidegg a 2061metri, esiste un collegamento circolare. Da Interlaken si raggiunge Wengen, stazione di villeggiatura situata su una terrazza ai piedi della Jungfrau, con le caratteristiche abitazioni in legno e ricca di tradizione. Il paesino, sede di competizioni mondiali di sci è chiuso al traffico automobilistico. Si prosegue fino a raggiungere il pianoro del Kleine Scheidegg, popolare meta per alpinisti e visitatori provenienti da ogni parte del mondo. Da qui, la linea ridiscende verso Interlaken, completando il cerchio, passando per la vallata di Grindelwald. Da qui, una valle laterale, conduce a una cabinovia che raggiungere la località di First, falsopiano in quota dove si trova il lago glaciale di Bachalp. Il percorso può essere anche fatto toccando prima Grindelwald e successivamente Wengen.

La linea che collega la stazione di Kleine Scheidegg alla stazione più alta d’Europa di Jungfraujoch (3454metri) rappresenta una delle opere d’ingegneria più grandi mai realizzate, tenendo conto che la sua costruzione risale al periodo che va dal 1895 al 1910 con una galleria di oltre 7 chilometri scavata nella parete nord dell’Eiger.

E’ semplicemente un’esperienza eccezionale giungere sul tetto d’Europa (Jungfraujoch). Da qui sono possibili diverse escursioni ad alta quota. Dalla stazione sotterranea, si può, con un moderno ascensore salire a quota 3.600 metri circa alla ‘’Sfinge’’ per godere, dalle terrazze panoramiche, di una vista che spazia dall’Italia alla Francia e fino alla Germania. E’ possibile ammirare dall’alto, il ghiacciaio dell’Aletsch, il più lungo delle Alpi, e le vicinissime, imponenti cime di Eiger, Mönch e Jungfrau.

Sul versante opposto a Wengen una funivia e una piccola ferrovia portano al paesino di Murren e poi, in funivia a circa 3.000 metri, al ristorante girevole del Piz Gloria, un’altra esperienza indimenticabile.

Ecco uno dei tanti itinerari in Svizzera proposto da IL GIRASOLE VIAGGI

http://svizzeraintreno.ilgirasoleviaggi.it/offerte-treni-svizzera/viaggio-jungfrau.html

 

Lasciatevi accogliere negli hotel di Rimini 3 stelle con servizio animazione

rimini hotel 3 stelleRimini è una delle località più gettonate per le vacanze e per il divertimento, è particolarmente nota per il servizio di animazione turistica che riesce a garantire a grandi e piccini.

Generalmente sia un hotel che una struttura balneare propongono programmi a trecentosessanta gradi, dove ognuno può scegliere di praticare l’attività che più gli piace.

Si può scegliere tra attività come la ginnastica in acqua, i balli di gruppo, i tornei e per i bambini il divertimento è libero al mini club, dove uno staff sempre attento li tiene sotto controllo in ogni movimento.

Gli hotel 3 stelle con animazione a Rimini sono sempre più diffusi, che oltre ai servizi più comuni, permette di scoprire, al suo interno, strutture che offrono un servizio di animazione in grado di accompagnarvi per tutta la durata della vacanza.

Tra divertimento e relax potrete trascorrere le vostre giornate decidendo per un massaggio nel centro benessere oppure un allenamento con la ginnastica all’aperto, o semplicemente goderti il sole, mentre la sera potrai partecipare alle varie proposte di intrattenimento che propone l’albergo, che si tratti di un aperitivo in spiaggia o a bordo piscina, al tramonto, o di una cena con musica dal vivo e spettacoli vari.

L’animazione per i bambini, anche i più piccoli, prevede intrattenimento nell’area giochi a loro dedicata, dove sono presenti scivoli acquatici e attrezzature ludiche di ogni tipo, appositamente studiate per loro.

I bambini saranno sempre sorvegliati dalle baby sitter che li intratterranno e li faranno davvero divertire.

Per voi l’animazione turistica continua anche fuori dall’hotel, con gite ed escursioni organizzate nei vari parchi di divertimento o nelle zone dell’entroterra di Rimini.

Insomma, ce n’è per tutti i gusti, basta solo scegliere quella che più fa per voi.

Hotel Alpen Corona Vigo di Fassa

Mi spiace dirlo ma per essere un hotel 4 stelle superior questo hotel, nonostante l’eleganza della struttura, ha servizi approssimativi:

1) cucina insipida, risotti senza sapore, linguine ai gamberi imperiali con gamberetti surgelati, voul au vant alla fonduta con formaggi senza alcun sapore di formaggio, insalate a buffet presentate in contenitori di plastica, entrecote che al massimo è una fettina tenera, colazioni con un solo tipo di marmellata e dolci tipo ciambelloni o avanzati dalla cena della sera prima;

2) camere calde d’estate e con doccia malfunzionante, la nostra era malamente appesa al suo sostegno cadendo ogni volta nella vasca sottostante;

3) Personale stagionale di nazionalità non italiana e non preparato, con mansioni tuttofare;

4) zona wellness priva di personale di accoglienza e di tisane dopo sauna e bagno turco.

Una certa impunità poi non guasta, il proprietario si è preoccupato di farci la lista di tutte le sue ricchezze come a dire che essendo un ricco possidente lui si sente tranquillo: può fare quello che vuole!

Sospensione normativa antincendio per piccoli i alberghi di Rimini

hotelA Rimini i deputati Arlotti e Petitti hanno comunicato gli emendamenti della legge di stabilità inerenti alle attività degli albergatori e agli interventi sulle strutture ricettive.

Ciò che concerne il primo emendamento è relativo alla semplificazione della normativa dei requisiti antincendio, in particolare per quelle strutture ricettive che contano meno di 50 posti letto.

Secondo quanto detto nel testo, per il momento sono sospesi i termini previsti e l’applicazione delle disposizioni verrà rimandata.

Verrà rimodulato il decreto del 16 marzo 201 sia nei tempi che nelle modalità di applicazione e di richiesta dei requisiti.

Questa sospensione va incontro alle esigenze delle gestioni familiari, di piccola e media dimensione, che vertono nella difficile economia storica.

Il secondo emendamento tiene in considerazione l’estensione degli incentivi per la ristrutturazione, previsti per una percentuale del 65 %, con scadenza al 30 Giugno 2015 e incentivi del 50 % fino al 30 Giugno 2016.

Nel terzo emendamento si evince un sostanziale supporto nell’acquisto degli hotel di Rimini, favoriti per i gestori, incentivi per chi ha attive gestioni da almeno 5 anni.

Una questione che incoraggia, di conseguenza, mutui agevolati per gli acquirenti, che possono durare fino a venticinque anni, con calo del tasso di interesse e la defiscalizzazione delle attività di vendita e acquisto, relativi.

Vivace e piacevole, Bellaria Igea Marina

bellariaBellaria Igea Marina è una località marittima a nord di Rimini, che offre una spiaggia ampia e dorata, ricca di attrattive e della possibilità di richiedere svariati servizi. Seleziona la tua struttura preferita qui:

www.specialehotel.com/vacanze/hotel-bellaria

È possibile praticare il proprio sport preferito anche in vacanza, essere coinvolti in divertenti e curiosi spettacoli o, ancora, essere accolti in gustose sagre enogastronomiche, dove poter apprezzare tutta la bontà dei prodotti genuini locali.

Su lungomare potrete dilettarvi nel rilassante shopping, scoprendo oggetti artigianali o tipici della tradizione locale.

Vivace e piacevole, Bellaria Igea Marina cerca sempre di adattarsi alle tendenze del mercato e a rispondere nel migliore di modi alle esigenze di tutti i turisti che vengono a sperimentare questo luogo.

Vi consigliamo di trascorrere delle giornate passeggiando sotto i platani centenari, attraversando senza preoccupazioni le isole pedonali.

Troverete ristoro in un ristorante o potrete fare una breve pausa in un bar e, ovviamente, per gli appassionati di abbigliamento, non mancano le boutique, dove potrete trovare capi adatti al vostro stile preferito, non dimentichiamo che la Romagna è nota per la sua quantità di outlet famosi.

Sarete liberi di girovagare tra le campagne colorate dell’entroterra per apprezzare panorami inediti e davvero affascinanti, resterete senza fiato di fronte a tale bellezza, lasciatevi consigliare dal vostro albergatore di www.giorgettihotelbellaria.it i percorsi più adatti a voi.

Gli albergatori e le recensioni, il giusto rapporto qualità/prezzo

albergatoriGli albergatori trascorrono molto tempo sul web per conoscere le opinioni e le recensioni riguardanti il loro sevizio, con l’obiettivo di migliorare e addrizzare il tiro del rapporto qualità/prezzo.

Bazzicano su siti social e intervengono per offrire una risposta congrua ai pareri positivi e negativi. Un portale per strutture ricettive che offre il servizio di recensioni per alberghi è SpecialeHotel.

Ormai è risaputo che è fondamentale il feedback dei clienti che hanno passato del tempo in una struttura ricettiva.

Choice Hotels Europe ha analizzato i dati e indagato sulla tendenza con l’European Hotelier Pulse-Check. Il risultato è che gli albergatori sono generalmente ottimisti per il 2014 e una buona percentuale prevede un miglioramento del mercato.

Il principale obiettivo per tutti è quello di incrementare il marketing, che abbia lo scopo di acquisire nuovi clienti.

Il mobile risulta il canale che sta riscontrando più successi, parallelamente ai social media, domina come sempre il booking online.

Seppure sia risaputo che non ci saranno grandi cambiamenti politici ed economici resta il fatto che gli albergatori si mostrano più ottimisti, i primi sono i britannici, i più pessimisti sono gli italiani.

Il rapporto qualità/prezzo resta di fondamentale importanza soprattutto quando poi si riversa nelle interazioni del web.

Si conferma l’importanza di prezzi competitivi e convenienti, che siano commisurati ai servizi proposti, che è importante che siano di elevata qualità indipendentemente dal costo.

Vacanze a Cattolica

Cattolica è denominata la ”Regina delle vacanze”, per il semplice motivo che offre una serie infinita di servizi che vi permetteranno di rilassarvi totalmente.

La sua geografia offre fondali bassi e mare solitamente tranquillo, trattandosi di una zona poco ventilata perché è protetta dal golfo, che garantisce un brezza rinfrescante e leggera.

Le sue spiagge ampie sono attrezzate di tanti confort, avrete solo l’imbarazzo della scelta.

Soggiornerete in un luogo in cui la cordialità viene prima di tutto nella terra dell’accoglienza, dove l’ospitalità è una filosofia e un professione decennale.

Il personale sarà sempre attento alle vostre esigenze, in particolare in presenza dei bambini, in questo modo le famiglie potranno sentirsi come a casa, grazie ai confort dei quali poter usufruire.

Anche giovani e meno giovani troveranno il loro angolo di piacere proprio qui.

Cattolica offre una tradizione marinara, a testimonianza di ciò vi è il grande porto peschereccio, che con il tempo è diventato “turistico” favorendo attracchi alle imbarcazioni da turismo, anche grazie ai lavori di ristrutturazione che si sono avuti e che hanno dato vita all’elegante Darsena e alla prestigiosa “Marina di Cattolica”.

I bambini potranno giocare felici nelle aree appositamente predisposte per loro, dove un personale qualificato si prenderà cura di loro e finalmente mamma e papà potranno rilassarsi!

Cari genitori potrete accompagnare i vostri piccoli al famoso Acquario “Le Navi”, una splendida architettura della marina militare degli anni ’20, all’interno della quale potrete sperimentare un viaggio affascinante nel mondo degli abissi e fare il bagno con gli squali, ben quattordici!

Fai una ricerca tra gli hotel 3 stelle per famiglie a Cattolica e trovate quello che più vi si addice.

Per informazioni turistiche consulta il portale Speciale Hotel e scopri Cattolica www.specialehotel.it/vacanze/hotel-cattolica

Scopri, inoltre, tutte le offerte crociere Adriatico, Isole Greche con le compagnie MSC Crociere, Celebrity Cruises, Costa crociere dal porto Venezia.

Le bellezze dell’isola d’Ischia

isola d'ischiaNella zona nord del Golfo di Napoli, poco distante dalle coste della Campania, si trova l’isola d’Ischia, una delle mete vacanziere più amate del Bel Paese. Il successo turistico dell’isola è dovuto principalmente alle bellezze naturali che fanno di questo pezzo di terra uno dei paradisi più conosciuti al mondo.

Insieme a Procida, Vivara e Nisida, Ischia fa parte delle Isole Flegree, conosciute in passato sotto il nome di Pithecussae (isole delle scimmie). Il nome Ischia deriverebbe, invece, dall’appellativo latino Insula Maior, contrattosi poi in Iscla e, infine, nel moderno Ischia.

L’isola accoglie decine di attrazioni naturali e storico – artistiche. Caratterizzata da una vegetazione particolarmente rigogliosa, Ischia offre panorami mozzafiato, spiagge incantevoli e un numero notevole di strutture alberghiere, bed and breakfast e pensioni. Iniziate il vostro tour dell’isola dal porto, uno dei luoghi più affascinanti. Qui si trovava un tempo il Pataniello, un laghetto su cui galleggiava un piccolo isolotto. Il lago fu trasformato in porto nell’Ottocento per volere di Ferdinando II. Gli hotel della zona di Ischia Porto sono tra i più amati dai turisti e da tutti coloro che non sanno rinunciare ad una camera con vista mare.

Proseguite il vostro giro sull’isola spostandovi nella vicina via Roma, dove potrete dedicarvi allo shopping. Da qui raggiungerete il cuore di Ischia e molte delle attrazioni più celebri. Non perdete, ad esempio, il monumentale Castello Aragonese, una costruzione ciclopica arroccata su di un isolotto. Il Castello, facilmente raggiungibile tramite un traforo, offre una vista particolarmente suggestiva nelle ore notturne.

Vicina alla zona di Ischia Ponte si trova la Cattedrale di Ischia, altra celebre attrazione isolana. Costruita a partire dalla fine del Trecento, la chiesa subì diverse modifiche nel corso dei secoli. Oggi è possibile distinguere prevalentemente uno stile barocco. Notevole è la torre campanaria, risalente al Cinquecento.

Scegliere Ischia come meta delle vostre prossime vacanze vi consentirà di vivere qualche giorno in una località incantevole, rilassarvi in strutture specializzate in wellness, godere delle meraviglie naturali e, perché no, deliziarvi con le celebri bontà gastronomiche campane.