QR Code Business Card
Dove mangiare a Rimini
Dove dormire a Rimini
Aziende e servizi a Rimini
Spiagge e bagnini a Rimini
Annunci a Rimini
Annunci a Rimini
Annunci a Rimini

Pubblicare contenuti turistici su questo portale è molto importante per incentivare la visibilità della tua struttura ricettiva sul web. Avrai la possibilità di pubblicare annunci turistici, pubblicizzare un'attrazione o un monumento del tuo paese, inserire il tuo profilo professionale per farti conoscere nel turismo...ti consigliamo di usufruire di questi strumenti!
Profili Professionali Strutture Ricettive Annunci Turistici Dest. Turismo Article Marketing
Albergatori, Ristoratori, Agenti di Viaggio e operatori turistici si presentano online!
Hotel, Bed and Breakfast e altre strutture hanno pagina dedicata, inserisci anche la tua!
Annunci, Offerte di lavoro e altre inserzioni che riguardano il settore turismo.
Località turistiche, destinazioni, luoghi e monumenti interessanti ed importanti in Italia.
Articoli di Marketing per pubblicizzare eventi, strutture ricettive e offerte turistiche.
Inserisci Profilo Inserisci Struttura Inserisci Annuncio Inserisci Destinazione Inserisci Articolo

Cesenatico: albergatori e bagnini contro l’IMU

19 marzo 2012 17:24 0 commenti

Articolo pubblicato da

Le direttive del nuovo governo, indirizzate a risanare le sorti dell’Italia dal punto vista economico, hanno creato qualche malcontento un pò in tutti i settori. Quello più colpito sembra essere quello del turismo. A Cesenatico sembra che molti albergatori e bagnini non gradiscano l’introduzione dell’Imu.

L’imposta municipale unica è stata introdotta, a Cesenatico, al 10 per mille dall’amministrazione comunale in un momento di forte crisi.

Il presidente della Confesercenti, l’albergatore Fabrizio Albertini, è uno di quelli più contrari alla cosa: “Siamo molto amareggiati dalla decisione dell’amministrazione di alzare al 10 per mille l’aliquota per alberghi, stabilimenti balneari e attività commerciali. Il turismo è un bene primario, se non sarà possibile sostenerlo, alimentarlo e innovarlo, per noi sarà la fine e rischiano di chiudere parecchie attività. C’è già la stretta creditizia e non riusciamo a sostenere gli investimenti, abbiamo imminenti scadenze di adeguamenti strutturali che peseranno, così come peserà la crisi sull’andamento delle ferie essendo il nostro bacino costituito per l’80 per cento da famiglie italiane. Ora aumenta la tassazione locale ed è difficile trovare lati positivi in questo inizio di stagione.”

Non molto rassicurante la dichiarazione di Albertini che mette in evidenza una situazione negativa che, da mesi, sta diventando un serio problema per l’intera riviera romagnola. Tra tassa di sogggiorno e altre imposte dell’ultim’ora l’economia del turismo della zona sta subendo sempre di più la crisi economica globale mettendo in serio pericolo il settore turismo e la continuità produttiva delle strutture ricettive di Cesenatico.

Simone Battistoni, presidente della Cooperativa bagnini, ha chiesto al Comune di rivedere questo provvediemento: “Comprendiamo le difficoltà in cui si trovano gli enti locali a reperire i fondi per far quadrare i conti, tuttavia invitiamo la giunta a rimodulare l’applicazione dell’Imu, in modo tale da gravare meno su aziende già in crisi. Oltre ai più piccoli dei nostri stabilimenti, ci sono tante altre attività commerciali in gravi difficoltà, che vanno ascoltate e tutelate“.

Questa pagina è stata visualizzata: 1.212 volte

Lascia un commento

Per poter scrivere commenti devi essere registrato al portale. Registrati. Se sei già un utente registrato devi loggarti. Login.