QR Code Business Card
Dove mangiare a Rimini
Dove dormire a Rimini
Aziende e servizi a Rimini
Spiagge e bagnini a Rimini
Annunci a Rimini
Annunci a Rimini
Annunci a Rimini

Pubblicare contenuti turistici su questo portale è molto importante per incentivare la visibilità della tua struttura ricettiva sul web. Avrai la possibilità di pubblicare annunci turistici, pubblicizzare un'attrazione o un monumento del tuo paese, inserire il tuo profilo professionale per farti conoscere nel turismo...ti consigliamo di usufruire di questi strumenti!
Profili Professionali Strutture Ricettive Annunci Turistici Dest. Turismo Article Marketing
Albergatori, Ristoratori, Agenti di Viaggio e operatori turistici si presentano online!
Hotel, Bed and Breakfast e altre strutture hanno pagina dedicata, inserisci anche la tua!
Annunci, Offerte di lavoro e altre inserzioni che riguardano il settore turismo.
Località turistiche, destinazioni, luoghi e monumenti interessanti ed importanti in Italia.
Articoli di Marketing per pubblicizzare eventi, strutture ricettive e offerte turistiche.
Inserisci Profilo Inserisci Struttura Inserisci Annuncio Inserisci Destinazione Inserisci Articolo

Nuovo decreto antincendio: hotel a rischio chiusura

23 marzo 2012 10:40 1 commento

Articolo pubblicato da

Il decreto sulla normativa antincendio è stato firmato dal ministro dell’Interno Cancellieri e si attende la pubblicazione in Gazzetta ufficiale.

Gli albergatori ritengono che riuscire ad adeguare le proprie strutture prima delle festività di Pasqua ed in anticipo rispetto all’inizio della stagione estiva sarà molto difficile.

Gli operatori turistici delle zone turistiche più importanti sono preoccupati di non riuscire a mettere in regola gli alberghi che sono ormai in procinto di aprire ed inaugurare la nuova stagione.

Gli albergatori della riviera romagnola, e soprattutto quelli di Rimini, rischiano addirittura di non poter aprire la propria struttura perchè non in regola dal punto di vista delle nuove norme di sicurezza.

Si tratta del decreto, firmato lo scorso 20 marzo, che stabilisce i requisiti minimi sulle norme antincendio da adottarsi per poter ottenere la proroga per mettere a norma gli alberghi di più antica costruzione. E che prevede l’obbligo di regolarizzazione entro 60 giorni dalla pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale.

Una situazione fastidiosa che si aggiunge inesorabilmente alla già discussa tassa di soggiorno che ha messo in ginocchio l’economia del settore turismo.

Oltre una struttura su tre, secondo l’Aia, rischierebbe di dovere ridurre la capienza. “Vogliamo impegnare il Governo a sospendere il decreto, per rivederlo, valutando anche la possibilità di sgravi fiscali che vengano incontro alle difficoltà economiche del momento.”

Questa pagina è stata visualizzata: 2.068 volte

Lascia un commento

Per poter scrivere commenti devi essere registrato al portale. Registrati. Se sei già un utente registrato devi loggarti. Login.

1 Commento